QUESTION & ANSWER

Invia le tue domande a Radiale.it. Troveranno sicuramente una risposta grazie agli esperti che collaborano con la Redazione.

A rispondere saranno:

- Il Dott. Orazio Valsecchi, responsabile USC Cardiologia 2 Diagnostica Interventistica presso A.O. Papa Giovanni XXIII di Bergamo.
Orazio Valsecchi si interessa di Diagnostica e Interventistica Cardiovascolare dal 1980 con esperienza di Cardiopatie congenite, strutturali e degenerative dell’adulto, cardiopatia ischemica. Da 10 anni ha scoperto l’approccio radiale per la diagnostica e interventistica cardiovascolare e ne ha fatto uno “stile procedurale”. Ha eseguito oltre 6000 procedure transradiali di cui oltre 600 angioplastiche primarie nell’infarto acuto.

- La Dott.ssa Rosa Miccoli, Tutor Corso di Laurea in Infermieristica, Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

Poni la tua domanda cliccando qui

ULTIME DOMANDE INSERITE

Scegli la categoria:

È meglio pungere l'arteria con l'ago o con l'agocannula?

Quando devo utilizzare un introduttore idrofilico?

L’angiografia dell’arteria radiale prima dell’avanzamento di una guida o catetere è sempre necessaria?

Vedi la lista completa